Le Serie Tv Netflix di Fantascienza da Vedere

Se stai cercando quali serie tv netflix di fantascienza vedere, ti sarai accorto che molto spesso è difficile orientarsi tra le tante proposte e tra i tanti sotto generi non sempre ben specificati.

Ecco allora una facile guida dove trovare tutte le serie tv netflix di fantascienza disponibili, con qualche indicazione utile per la scelta in base a qualità e argomento.

Le serie tv Netflix di Fantascienza

Il catalogo Netflix di serie tv è quanto mai ricco, tanto che infatti non è facile orientarsi nelle scelte. Proviamo allora a fare un quadro generale per quanto riguarda almeno il genere della Fantascienza, peraltro uno dei più ampi e variegati per tematiche e stili. Abbiamo allora diviso i vari titoli in sezioni che magari potrebbero servire anche come prima scrematura in base ai gusti personali. Il consiglio però, è quello di dare a tutte le serie almeno una possibilità e poi decidere di volta in volta. Potreste avere qualche sorpresa anche in positivo.

Le serie tv Netflix di Fantascienza Imperdibili

Al netto dei gusti personali, ci sono però almeno alcune serie tv davvero imperdibili a catalogo. Una di quelle che ha fatto storia a suo modo, è certamente BLACK MIRROR. Sulla quinta e ultima stagione disponibile al momento, sono venute fuori diverse critiche, ma è solo perchè la qualità delle altre è stata davvero altissima e non era certo facile continuare a tenere un livello del genere. Resta un prodotto assolutamente imperdibile, soprattutto le prime stagioni, per tutti gli appassionati del genere.

Cambiando decisamente genere e registro, ecco la più recente DARK, che parimenti ha fatto storia a modo suo negli ultimi anni. Una Serie tv Netflix di Fantascienza particolarmente complessa nella sua struttura (si parla di viaggi nel tempo e universi paralleli), tanto da diventare una vera e propria icona degli intrecci temporali che hanno costretto i fan a grafici risolutori per tenere il filo dei personaggi. Armatevi quindi di pazienza e concentrazione, ripagate però da una storia che vi appassionerà fino all’ultimo.

E proprio a conferma della grande varietà di argomenti, anche le altre due serie che vi proponiamo tra le imperdibili, affrontano tematiche e stili decisamente diversi. Si passa da STRANGER THINGS con uno sfondo più horror (soprattutto la prima stagione), a THE UMBRELLA ACADEMY che ci riporta nel filone dei super-eroi, ma certo narrati in maniera molto diversa dal solito.  Trovate tutte le trame e i dettagli delle serie nelle pagine dedicate del nostro catalago di fantascienza.

Le serie di Super Eroi

Filone praticamente inesauribile di contenuti, il genere dei SuperEroi su Netflix ha i suoi degni rappresentanti, a partire dal gruppo dei DEFENDERS che hanno costruito un vero e proprio mini universo di serie televisive tutte collegate tra loro e di ottima fattura. In principio fu DAREDAVIL a inaugurare il tutto, seguito poi da JESSICA JONES, e LUKE CAGE, fino ad arrivare a IRON FIST e appunto la serie che li ha visti tutti insieme l’organizzazione criminale della “Mano”.  Progetto per ora chiuso in tutti i suoi elementi, con Daredavil e soprattutto Jessica Jones prodotti assolutamente da non perdere.

Due stagioni molto interessanti anche quelle di THE PUNISHER, con un Jon Bernthal assolutamente perfetto per la parte, e sempre MARVEL anche AGENTS OF SHIELD, arrivata fino alla settima stagione (tra alti e bassi).

Sul lato DC Comics invece, le serie tv Netflix disponibili sono  TITANS  (due stagioni per ora disponibili ma dovrebbero essere quattro in tutto), poi un BLACK LIGHTING che pur senza grandi scossoni è stato confermato anch’esso almeno fino alla quarta stagione. Infine LEGENDS OF TOMORROW che dovrebbe addirittura arrivare alla sesta. Prodotti non eccelsi, ma sicuramente godibili per i fan.

Decisamente di altro genere è invece l’ottimo RAGNAROK, serie danese-norvegese che riprende il mito norreno di Thor ma con tutta la capacità del cinema nordico di oggi di dare un taglio decisamente più moderno e innovativo (anche se in stile molto Young Adult). Particolare e tendente all’horror invece la serie RISING DION, che comunque ha molti spunti interessanti per gli amanti del genere.

Le Serie tv Netflix “Young Adult”

Detto che come “Young Adult” abbiamo inteso non solo quelle serie con protagonisti teenagers ma anche quelle con uno stile tipicamente indirizzato a un target più giovanile, di certo non mancano titoli interessanti sulla piattaforma e comprendono argomenti molto differenti.

C’è naturalmente una delle serie di genere più apprezzate e seguite proprio dal pubblico più giovanile, il post apocalittico THE 100 arrivato ora al termine della sua avventura con la definitiva settima stagione

Una fine del mondo è argomento, decisamente più ironico, per DAY BREAK, sempre con teenagers a tentare di risolvere le sorti del genere umano, ma qua la narrazione è un mix tra sorrisi e dramma. Sullo stesso sottile equilibrio viaggia I AM NOT OKAY WITH THIS, serie molto interessante dove una ragazza si ritrova ad avere a che fare con poteri che non sa controllare: molto ben fatta, ma purtroppo già stoppata dopo solo la prima stagione.

Tematiche diverse ma l’amore come filo conduttore per due serie interessanti: KISS ME FIRST e THE INNOCENTS. La prima incentrata su mondi virtuali per la verità non molto lontani da quello presente, nella seconda invece ancora una volta ci troviamo con i protagonisti in possesso di qualche misterioso potere senza controllo e di cui si ignora la provenienza. Futuro apocalittico dove tutti i maggiori di 18 anni sono morti, è invece quello che ci presenta BETWEEN.  E una città senza adulti è anche quella che si vede in THE SOCIETY, anche se qua tutto è incentrato (almeno nella prima stagione) su come i ragazzi rimasti siano in grado di costruire una nuova società in cui sopravvivere.

Ci spostiamo invece su qualche produzione extra-USA che offrono anche in questo caso parecchie proposte utili. Da vedere per esempio ALICE IN BORDERLAND, direttamente dal Giappone che ci racconta come un gruppo di ragazzi riescano ad affrontare una realtà alternativa dove l’unico modo per sopravvivere è superare di volta in volta delle prove mortali. Poi il russo MEGLIO DI NOI, dove si affronta il tema dei robot e dell’intelligenza artificiale in maniera molto interessante (anche se piuttosto leggera e forse un po’ prolissa). E infine il danese THE RAIN, dove torniamo in ambito post apocalisse pandemica.

A catalogo, ma francamente non molto riuscita qualitativamente, il simili “lost”, THE I-LAND, mentre tra le ultime uscite l’attesa è tutta per TRIBES OF EUROPA che potrebbe essere una delle sorprese della nuova stagione.

Le “Space Opera”

Non c’è Fantascienza per alcuni, senza che si parli di un viaggio nello spazio. Ecco allora che le Serie tv Netflix dedicate all’argomento sono tra le più seguite dagli appassionati. Anche perchè tra loro c’è sempre presente quel grande classico di STAR TREK presente in tutte le sue sfumature delle varie stagioni (dalla Serie Classica fino a Enterprise e Voyager).  Tra le novità ovviamente l’ultimo filone di STAR TREK: DISCOVERY che pur dividendo i fan storici, sta regalando anche diversi commenti molto positivi.

Mondi lontani e un target forse più giovanile per un altro grande classico come LOST IN SPACE, qua rivisto in chiave più moderna e arrivato ad una positiva seconda stagione. Molto meno positiva invece la critica su altre serie con grande potenziale come AWAY (con Hilary Swank) o ANOTHER LIFE (con Katee Sackhoff), che però hanno lasciato molti dubbi nella loro prima stagione.

Discorso simile per NIGHTFLYERS, serie attesissima dai fan di George R.R. Martin (autore del libro) ma che ha lasciato più di qualche dubbio.

Distopie e Apocalittici

Sempre a tema post-apocalittico e distopie, ma magari visti in ottica meno “young”, ecco un’altra serie di titoli utili. Dall’apprezzato COLONY (terminato però un po’ frettolosamente purtroppo) fino all’ultimo INTO THE NIGHT (dove l’umanità è stata quasi sterminata nel giro di una notte, anzi, di un giorno di sole).

Anche se a capofila si potrebbe inserire uno SNOWPIERCER che si presenta come “prequel” rispetto all’omonimo film di qualche anno fa, con una sempre splendida Jennifer Connelly e una trama non troppo originale ma certo in linea con lo stile della pellicola originale. Anche LA NEBBIA ripropone qualcosa di già visto in un lungometraggio (c’è molto dell’opera del maestro King già trasposta nel film “The Mist” del 2007), purtroppo in questo caso stoppata però dopo solo la prima stagione.

Produzioni internazionali che riservano qualche piacevole sorpresa, come nella brasiliana 3% che ha saputo diventare quasi un cult a suo modo, pur proposta ancora senza il doppiaggio in italiano. Doppiata, ma di ben altro spessore, è LA BARRIERA, opera del filone spagnolo a metà tra post-apocalisse pandemica e distopia.

TO THE LAKE invece è una delle tante proposte russe dell’ultimo periodo, sempre molto valide e interessanti da seguire (anche se al momento non particolarmente originali nello sviluppo).

Le altre Serie tv Netflix di fantascienza

Ci sono però anche alcune serie che non è poi così facile incasellare in qualche categoria predefinita, a volte perchè davvero atipiche, altre perchè ne contengono diverse insieme. Quanto parliamo di THE OA per esempio, stiamo raccontando qualcosa di fantastico che ci porta in dimensioni parallele, ma anche introspezione personale fino nel profondo dell’anima, e anche un pizzico di fantastico. Quello che è sicuro però, è che la serie prodotta e interpretata da Brit Marling, è qualcosa di talmente particolare che merita una visione. Due le stagioni prima che venisse stoppata però (con un finale, ma anche tanta voglia di vederne ancora).

Successo trasversale anche per ORPHAN BLACK, con una strepitosa Tatiana Maslany che interpreta tutte le versione dei cloni di se stessa, in una storia tra scienza estrema, intrighi politici e tanto altro. Tanto c’è anche dentro ALTERED CARBON, che dopo una prima stagione apprezzatissima, si è invece un po’ arenata con il cambio di registro (e di protagonista) della seconda. Per gli amanti dei viaggi nel tempo, c’è invece THE TRAVELLERS con le sue tre stagioni.

Parentesi sulle produzioni estere anche in questo caso con tante belle proposte: da SENSE 8 (che racconta le possibili interconnessioni umane) passando per un’altra serie portoghese di grande interesse come OMNISCENT. Molto piacevole anche la spagnola SE NON TI AVESSI CONOSCIUTO, con una visione molto dettagliata dei possibili paradossi temporali.  Da vedere anche il thriller fantascientifico BIOHACKER.

Idea non originale quella del “loop” temporale, ma certo RUSSIAN DOLL è una serie che ha saputo dare nuova luce all’argomento (grazie anche a una brillante Natasha Lyonne). MANIAC invece è una di quelle serie di difficile collocazione (esperimenti farmaceutici e mondi onirici),  ma anche in questo caso le fantastiche prove di Emma Stone e Jonah Hill meritano la visione a prescindere. Thriller politico con spunti fantascientifici è DESIGNATED SURVIVOR, mentre se vogliamo qualcosa di più comico senza però rinunciare anche a spunti più profondi, ecco da una parte SPACE FORCE (con Steve Carell e John Malkovich), ma anche LIVING WITH YOURSELF. 

Zombies e Horror

Al confine tra fantascienza e horror, troviamo anche uno dei filoni più gettonati tra le serie Tv, quello degli zombie e dei mostri di vario genere. Siamo in piena invasione Zombie infatti quando parliamo di Z NATION, anche se più che terrore qua è qualche risata a venire fuori da una trama portata all’esagerazione e al trash.  Approccio un po’ più serio quello di BLACK SUMMER, sempre alle prese con un gruppo di protagonisti che dovrà salvarsi da un mondo ormai dominato da terribili zombie.

Ancora morti viventi in RALITY Z, un remake brasiliano di una serie di qualche anno fa che mixava reality show e apocalisse zombie (Dead Set del 2008), mentre ci spostiamo su un ibrido tra vampiri e simili in V WARS.

E’ coreano invece SWEET HOME, che certo tratta al meglio il tema di mostri e apocalisse per l’umanità come solo alcune produzioni asiatiche riescono a fare (tra splatter, dramma e qualche eccesso)

10 Motivi per leggere Fantascienza

Febbraio 3, 2021

Libri di Fantascienza per bambini e ragazzi

Febbraio 3, 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *