Guarda l'interno

A LOVE SUPREME

È su questo genere di futuro “vicino” che si concentra Nino Martino nei due racconti di questa raccolta: A love supreme1, che le dà il titolo, e Gli occhiali. Le due vicende, benché diverse, sono accomunate dalla presenza di elementi impalpabili che – strisciando, inavvertiti nella narrazione – fanno scivolare protagonisti e lettori in un mondo che è “quasi” il nostro, gli è davvero vicinissimo… Eppure è già domani.È già un domani: forse il nostro, forse un altro che progressivamente si allontanerà da quello che abbiamo il diritto, ora, di immaginare.E mentre quel quasi futuro – non catastrofico e non distopico e tuttavia un po’ inquietante – ci aspetta all’angolo della strada i personaggi di Nino Martino vivono la loro e nostra quotidianità: si affacciano al balcone, fanno la spesa solidarizzando con la cassiera, si concedono il piacere di qualche buon acquisto, mangiano piatti invitanti dopo averli cucinati con attenzione affettuosa, lavorano al PC, telefonano agli amici. Conoscono persone che potrebbero diventare sentimentalmente importanti.Ma essendo abitanti di un mondo letterario particolare, la fantascienza, Roberto e Carlo, i due protagonisti, riescono a scorgere nel presente che con noi ancora condividono, qualche sgranatura, qualche piccolo baco che li avverte che il domani sta per arrivare. Come in tutte le storie di Nino Martino, anche questo domani si avvicina con il passo rigoroso della scienza, della tecnologia. Le idee dell’autore, originali e prive di pregiudizi, poggiano su basi solide. Ma poiché sono poteri ed enti umani a utilizzare le nuove scoperte, A love supreme e Gli occhiali possiedono anche una sommessa, gentile sfumatura di allarme. (Silvia Treves)

Data di Uscita: 25 Settembre 2019

È su questo genere di futuro “vicino” che si concentra Nino Martino nei due racconti di questa raccolta: A love supreme, che le dà il titolo, e Gli occhiali. Le due vicende, benché diverse, sono accomunate dalla presenza di elementi impalpabili che – strisciando, inavvertiti nella narrazione – fanno scivolare protagonisti e lettori in un mondo che è “quasi” il nostro, gli è davvero vicinissimo… Eppure è già domani.È già un domani: forse il nostro, forse un altro che progressivamente si allontanerà da quello che abbiamo il diritto, ora, di immaginare.E mentre quel quasi futuro – non catastrofico e non distopico e tuttavia un po’ inquietante – ci aspetta all’angolo della strada i personaggi di Nino Martino vivono la loro e nostra quotidianità: si affacciano al balcone, fanno la spesa solidarizzando con la cassiera, si concedono il piacere di qualche buon acquisto, mangiano piatti invitanti dopo averli cucinati con attenzione affettuosa, lavorano al PC, telefonano agli amici. Conoscono persone che potrebbero diventare sentimentalmente importanti.Ma essendo abitanti di un mondo letterario particolare, la fantascienza, Roberto e Carlo, i due protagonisti, riescono a scorgere nel presente che con noi ancora condividono, qualche sgranatura, qualche piccolo baco che li avverte che il domani sta per arrivare. Come in tutte le storie di Nino Martino, anche questo domani si avvicina con il passo rigoroso della scienza, della tecnologia. Le idee dell’autore, originali e prive di pregiudizi, poggiano su basi solide. Ma poiché sono poteri ed enti umani a utilizzare le nuove scoperte, A love supreme e Gli occhiali possiedono anche una sommessa, gentile sfumatura di allarme. (Silvia Treves)

A LOVE SUPREME – Nino Martino – CS_Libri

Anno di uscita

Nazione Autore

Tipologia

Author

Nino Martino

Publisher

CS_Libri